Prima / Archivi delle parole chiave: Pci

Archivi delle parole chiave: Pci

18 febbraio 1984: Craxi firma il Nuovo Concordato

Il 18 febbraio del 1984, a Roma, nella splendida Villa Madama, l’allora presidente del Consiglio Bettino Craxi firmò la revisione dei Patti Lateranensi (v. https://internettuale.net/3011/11-febbraio-1929-mussolini-firma-la-pace-con-il-papa). Il Nuovo Concordato apportava sostanziali modifiche a quello firmato nel 1929. Scatenò polemiche roventi, come sempre accade quando si fa una qualsiasi riforma, ma Craxi …

Leggi tutto »

Quarto, la camorra, i cinquestelle e il pm che arrestò il principe di Savoia

Nel piccolo Comune di Quarto (circa 40 mila abitanti ad una ventina di chilometri da Napoli) in corso il “solito” scandalo del cosiddetto voto di scambio. Dico “solito” perché già nel marzo del 2013, il Consiglio dei ministri aveva sciolto l’amministrazione comunale per “infiltrazioni mafiose”. E l’anno scorso era stata …

Leggi tutto »

Renzi seppellisce Montesquie e i magistrati gli fanno guerra

I sindacati dei magistrati fanno la faccia feroce e attaccano Matteo Renzi, presidente del Consiglio dei ministri nonché segretario del Partito democratico, perché lui minaccerebbe l’indipendenza della magistratura. Qualche bell’anima riciccia con la vecchia storia della separazione dei tre poteri – esecutivo, legislativo, giudiziario – teorizzata dal barone Montesquie, filosofo …

Leggi tutto »

Tre mattarelli al bar

La legge elettorale vigente crea praticamente un Parlamento di nominati. Una ristretta cerchia di capipartito stila le liste disponendo i nomi in modo da prevedere con un minimo di margine di errore coloro che saranno eletti. Il fatto che un parlamentare debba l’elezione ad uno sponsor crea un rapporto di …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close