Prima / Archivi delle parole chiave: Gianni Alemanno

Archivi delle parole chiave: Gianni Alemanno

Marino alla festa dell’Unità a Roma: rimarrò fino al 2023, parola di Napolitano

Ignazio Roberto Maria Marino ha ostentato grande sicurezza alla festa dell’Unità a Roma. E s’è rivelato per quello che è: un furbetto subdolo e commediante consumato. Per conquistare l’uditorio alquanto freddino, ha esordito rispolverando il “fascisti carogne, tornate nelle fogne”, un “invito” molto diffuso tra i comunisti più sfegatati, diciamo …

Leggi tutto »

Mafia Capitale. Finora, quattro spiccioli il malloppo grosso è ancora nascosto Le colpe di Alemanno, i meriti di Marino

È soltanto la seconda puntata. La raffica di arresti e comunicazioni giudiziarie ha colpito più in alto, ma non il vertice della piramide. Lo sporco affare, battezzato fin dall’inizio “Mafia Capitale”, alla fine dei conti non è un granché. Si tratta di qualche centinaia di migliaia di euro. Ben poca …

Leggi tutto »

Il bidone omaggio a Wojtyla

Ho fatto qualche foto al bidone coperto in attesa di essere inaugurato la seconda volta dal sindaco di Roma Gianni Alemanno. Si vede il bidone avvolto nella plastica e saldato su poderose staffe infisse nella terra. Si vede la base stretta da un cerchione di ferro. Si vede la colata …

Leggi tutto »

Venghino signiori a vedere il Papa rifatto

«Venghino, venghino signiori a vedere il mostro che la corrente elettrica gli fa un baffo…», strillava lo sgrammaticato imbonitore alla folla affamata di prodigi. L’ignoranza si nutre famelicamente di cose straordinarie. All’ignorante più la racconti grossa e più fa ohhhhh! e ci crede. La Gabbia di Faraday (fisico britannico dell’Ottocento) …

Leggi tutto »

Wojtyla a Termini. Un bidone senza data

Passando davanti al catafalco che nasconde a noi villici il bidone-omaggio a Papa Wojtyla non ho resistito alla tentazione di fare l’ennesima fotografia. Su cartellone che fa da carta d’identità del cantiere ci sono due date: una dice quando sono iniziati i lavori (cioè il 9 gennaio 2012) e l’altra …

Leggi tutto »

Beato Karol, pensaci tu

A Roma, sul piazzale della Stazione Termini c’è un coso di metallo che, non si sa per quale motivo, deve restare lì. Non è una statua, nonostante un cartello a terra faccia riferimento al Papa Giovanni Paolo II. Non è nemmeno un artifizio simbolico, malgrado la palla rotonda con impressi …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close