Prima / FOCUS (pagina 36)

FOCUS

Business nucleare. Sarkò in Sudafrica

Il presidente francese, Nicolas Sarkozy, è andato in Sud Africa per “sostenerne” il fabbisogno energetico. In effetti Parigi vuole vendere un po’ di centrali nucleari, tant’è che ad accompagnare il presidente c’è Anne Lauvergeon, la presidente di Areva, cioè di un gigante dell’energia (soprattutto atomica). Fra l’altro l’Areva (“partecipata” per …

Leggi tutto »

Bush in Africa

Il presidente Usa, George W. Bush, è partito per l’Africa. Le tappe del viaggio sono: Benin, Tanzania, Ruanda, Ghana e Liberia. Al momento non sono previste visite in Kenya, Sud Africa e Nigeria. Vediamo in sintesi i Paesi oggetto dell’attenzione statunitense.

Leggi tutto »

Sos Unicef per Ciad e Kenya

L’Unicef ha presentato l’Humanitarian Action Report – il rapporto annuale sui Paesi in emergenza – lanciando un appello ai donatori di 856 milioni di dollari, per l’assistenza a donne e bambini in 39 paesi colpiti da crisi umanitarie. Il rapporto esamina la situazione di Paesi colpiti sia da crisi politico-militari, …

Leggi tutto »

Bush, l'ultimo discorso

Il presidente degli Stati Uniti, Gerge W. Bush, ha incentrato sull’economia l’ultimo discorso sullo Stato dell’Unione, precisando che “sul lungo periodo gli americani possono essere fiduciosi riguardo la nostra crescita economica, ma per quanto riguarda le previsioni a breve tutti possiamo vedere che la crescita sta rallentando”. Com’è noto Bush …

Leggi tutto »

Più forte l'America al femminile e di colore

La crisi di credibilità che ha colpito gli Usa nel mondo ha indebolito la legittimità della loro leadership. Internettuale.net ha più volte affrontato il tema. Posso sintetizzare così lo stato dell’arte: nella seconda metà del secolo scorso, Washington ha promosso organismi internazionali che fossero luoghi d’incontro per tutti. Nella contrapposizione …

Leggi tutto »

Tel Aviv frena

Il ministero dell’Edilizia israeliano ha abbandonato il progetto per costruire un nuovo insediamento ebraico a Gerusalemme est. Il ministero ha spiegato di aver rinunciato al piano per costruire oltre 10.000 appartamenti nel quartiere di Atarot, progetto che avrebbe reso la zona il più grande insediamento israeliano a Gerusalemme est. Com’è …

Leggi tutto »

La denuncia di "Yesh Din"

Il gruppo israeliano per la difesa dei diritti umani “Yesh Din” ha pubblicato un rapporto sui risultati delle inchieste aperte su crimini commessi a danno di palestinesi. Yesh Din (Applicare la legge) è nato nell’aprile 2005 grazie a un gruppo di donne militanti in Machsom Watch (fra le quali Ruth …

Leggi tutto »

Arrivano gli aiuti all'Anp

Lo strangolamento dei palestinesi è evitato grazie all’impegno di novanta Paesi: pronti cinque miliardi di euro. Alla Conferenza dei donatori di Parigi, la comunità internazionale si è impegnata a versare 7,4 miliardi di dollari (5,15 miliardi di euro) per aiutare l’Anp in piena crisi finanziaria e attesa dal delicatissimo negoziato …

Leggi tutto »

Vaticano-Israele: rapporti difficili

I rapporti Vaticano-Israele restano “faticosi”. Soprattutto quelli relativi allo status giuridico e fiscale della Chiesa Cattolica in Terra Santa. Ogni incontro si scrive sull’acqua, ma la Santa Sede ha sovente dimostrato in due millenni di storia la verità del detto latino “gutta cavat lapidem”. Goccia dopo goccia l’acqua scava la …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close