Prima / FOCUS (pagina 30)

FOCUS

Vesak, il compleanno del Buddha

Sono circa 350 milioni i buddhisti che festeggiano tra il 10 maggio (in Corea del Sud), il 17 maggio (nella maggioranza dei Paesi asiatici) e il 29 maggio (in Italia) il “compleanno del Buddha” (nascita, illuminazione, morte). Le date della festa, chiamata Vesak (ma anche: Vaiśākha, Buddha Purima, Seokga tansinil, …

Leggi tutto »

25 aprile: Salgari fa harakiri

Non credo che i ragazzi oggi leggano un qualche libro. A sentirli parlare sull’autobus o in metro, gli argomenti sono più che altro personali (mi ha lasciato; come glielo dico che non mi va più?; quella mi piace; mia madre rompe; la preside è una stronza…) oppure sono i personaggi …

Leggi tutto »

La morte degli altri mi uccide

La morte libera dal dolore ma lascia intorno a sé sofferenza e rassegnazione, lacrime e rimpianti. Disperazione, a volte. Voglia di morire, anche. Meglio chiudere gli occhi che vedere gli altri intorno andarsene. Avanzano gli anni e scompaiono una dopo l’altra le persone della tua vita. Soprattutto dell’infanzia e dell’adolescenza; …

Leggi tutto »

Piacere. Puccio Borbonico

Filippo Ghira, già mio compagno di banco al “Giornale d’Italia” e oggi a “Rinascita”, ha fotocopiato una trentina di righe da un libro edito da Sugarco nel 1974, scritto a quattro mani (Gianfranco Finali e Massimo Tosti) e intitolato “Guida ai misteri e piaceri della politica”. In quelle righe (che …

Leggi tutto »

I pezzenti di Montecitorio

Elastici e veloci, nugoli di giovani portaborse s’attardano – ah!, l’imperiale “festina lente” d’Augusto – fra le antiche viuzze che si intersecano tutt’intorno al palazzo di Monte Citorio. Hanno un’aria strafottente e padronale. Servire un deputato li seduce e li tiene eccitati manco fossero loro gli eletti dal popolo. Sostano …

Leggi tutto »

E Marisa tradusse Thiriart

Un anno fa, ma forse è di più o forse è di meno; bah!, con la memoria che mi ritrovo è inutile che ci provi a dire una data esatta. Sto ascoltando il “Caramella” di Mina («…il tempo cura le ferite…»; seh!) e lo riascolto volentieri perché Mina mi fa …

Leggi tutto »

In altalena con Tina

Alla fine se n’era andata pure lei. S’era pettinata a lungo i capelli come a compiere un rito. Quasi si vedevano i pensieri che uno dopo l’altro allontanava da sé a colpi di pettine. Non sembrava arrabbiata. Chissà!, forse era delusa. – Non lo saprò mai -, disse Massimo tra …

Leggi tutto »

La destra perduta

S’è fatto arduo trovare sui media un’analisi politica depurata dei personalismi. E’ vero che il pubblico è maggiormente attratto da una frase stizzita (vera o falsa che sia, poco importa) di Bossi contro Fini o di Veltroni contro D’Alema, ma il dibattito si è ridotto davvero a poca cosa. In …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close