Prima / ATTUALITÀ (pagina 4)

ATTUALITÀ

50° Lotta di Popolo. Quando Cossiga fu cacciato dall’Università

Il lavoro dell’agenzia “Univerpress” richiamò più volte l’attenzione di poteri istituzionali, partitici, sotterranei, esteri. Ci fu anche una pericolosa “visita” di agenti israeliani che “rappresentarono” la disapprovazione di Tel Aviv per “false” rivelazioni. Ma di questo un’altra volta. Qui facciamo spazio ad un episodio che coinvolse Francesco Cossiga, all’epoca conosciuto …

Leggi tutto »

E la massoneria si fa un proprio partito

È un periodare faticoso ma vale la pena di leggerlo: «Come ampiamente previsto dal nostro leader Gioele Magaldi già da mesi, gli esiti delle Elezioni europee non modificheranno la governance dell’attuale Dis-Unione europea in cui la pluriennale alleanza consociativa fraudolenta tra PPE e PSE (che ha implicato l’assenza di maggioranze …

Leggi tutto »

50° LdP. Per “Paese Sera” eravamo nazionalsocialisti fascisti

«Dopo i fatti di mercoledì, i “nazionalsocialisti” (una voluta confu­sione di etichette) e gli iscritti del Fuan (una ottanti­na in tutto) hanno “occupato” un’aula della facoltà: dietro l’ordine del giorno “appelli mensili” i fascisti hanno nascosto il tentativo di bloccare il dialogo che il Collettivo politico di Giurisprudenza sta portando …

Leggi tutto »

50° Lotta di Popolo. L’antifascismo ignorato da “Lotta Continua”

Cosa facevano e dicevano i compagni mentre noi ci organizzavamo in Lotta di Popolo? La loro religione, fondata sulla dittatura del proletariato e allargata alla lotta studentesca, imponeva un linguaggio aggressivo nei confronti dei “padroni” e del “loro stato fuorilegge”. Leggendo un numero del giornale “Lotta Continua” ciclostilato a febbraio …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close