Prima / ATTUALITÀ (pagina 29)

ATTUALITÀ

L’India: niente cauzione per gli assassini italiani

Come vanno le relazioni Italia-India? Come al solito. Il maresciallo Massimiliano Latorre e il sergente Salvatore Girone (da sinistra a destra nella foto) sono tuttora sequestrati dagli indiani e il governo Monti li ha abbandonati nelle mani dei diplomatici. I quali si muovono, appunto, diplomaticamente: protestano, richiamano, ammoniscono, avvertono. Tutte …

Leggi tutto »

L'Italia terzomondizzata

E’ sempre stato difficile parlare di diritti del lavoratore, ma con la crisi che c’è è diventato del tutto impossibile. Fino a ieri c’era ancora qualcuno che contestava l’ora di straordinario fatta e non pagata. Oggi i senza lavoro sono disposti a qualunque compromesso pur di avere un salario. Quando …

Leggi tutto »

Se scende Monti, sale lo spread

C’è ancora qualcuno che non ha ben compreso come stanno le cose: Monti deve restare dove sta, altrimenti qualcuno si arrabbia. E sarebbero brutti ca…voli! Si tornerebbe, cioè, al default (fallimento) imminente di qualche mese fa. Ricordate? Beh, provo a fare un riassunto delle puntate precedenti. I “mercati” fanno schizzare …

Leggi tutto »

Lavoro: Monti ha battuto Mastella

Tra qualche anno anche il Giappone dovrà vedersela con i problemi dei quali soffre l’Italia. La crescita nipponica è stata alimentata per circa mezzo secolo da imponenti masse giovanili, giacché la guerra aveva “impedito” l’invecchiamento della popolazione. La capacità di risparmio (il debito pubblico è tutto nelle mani dei fedeli …

Leggi tutto »

Merkel-Monti, al potere senza fantasia

Prima era Berlusconi Silvio, in arte presidente del Consiglio, che drizzava lo spread, tirava giù la borsa e disonorava l’euro. Già colpevole delle nefandezze le più diverse, il Cavaliere non poteva più pretendere di stare in sella a dispetto dei liberi (cosiddetti) mercati, dei poliziotti senza benzina per le pantere, …

Leggi tutto »

Non è Excalibur, ma trafigge la roccia

Non è Excalibur, la mitica arma del Re Artù. Non è vestigio di leggende nordiche. Eppure una spada, illuminata dal Sole d’Italia, trafigge da secoli la roccia nel cuore della rossiccia terra senese. In Toscana, a circa trenta chilometri a sud di Siena, pressappoco al centro della Valle del Merse, …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close