Ultime

Le Generali sbarcano in India

Dopo la Cina, le Generali avviano l’operatività anche in India. Il colosso assicurativo italiano ha ricevuto oggi (5 settembre 2007) dalle autorità di controllo dell’India, in anticipo rispetto ai tempi previsti, la licenza ad operare nel comparto assicurativo vita e danni in India attraverso Future Generali India Life Insurance Company …

Leggi tutto »

Pechino finanzia Washington

La crisi dei mutui subprime statunitensi è sostanzialmente crisi di liquidità, tant’è che molte banche centrali (Fed e Bank of England in testa) hanno fatto ai mercati grosse iniezioni di denaro fresco. E’ noto che il Paese che maggiormente sostiene il debito pubblico Usa è la Cina. Il deficit degli …

Leggi tutto »

A sinistra si litiga e la Merkel fa strike

Angela Merkel, cancelliere della Repubblica federale di Germania, ha un futuro brillante grazie alla crisi che attraversano, lì come in tutta Europa, le sinistre. Nel Partito socialdemocratico tedesco è in atto una guerra tra la linea moderata e quella più estrema. Kurt Beck, segretario della Spd, ha attaccato gli “estremisti” …

Leggi tutto »

Dublino alla conquista di Malpensa

Ryanair punta su Malpensa. Lo fa perché nel nuovo piano industriale di Alitalia si ipotizza la cancellazione di numerose rotte da e per lo scalo milanese. Alessia Viviani, direttore marketing per l’Italia della compagnia low cost irlandese, ha preso subito la palla al balzo: “Invitiamo i vertici Sea a venire …

Leggi tutto »

Subprime e Welfare

Il 31 agosto 2007 è diventata una data importante per gli Stati Uniti. Il discorso del presidente Bush sulla crisi determinata dai “subprime”, infatti, va letto non soltanto come un intervento-toppa per evitare ulteriori danni all’economia statunitense. La valenza maggiore sta nel fatto che la Casa Bianca è intervenuta a …

Leggi tutto »

Cristiani verso la riunificazione

“Siamo dentro un’Europa che ha difficoltà a trovare degli ideali, dei valori, ma sentiamo, d’altra parte, che in Europa c’é una nuova grande domanda di senso e quindi diventa urgentissimo testimoniare che esiste questa luce”. Monsignor Aldo Giordano, segretario generale del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa, ha riassunto così i …

Leggi tutto »

Suez-Gdf, il gigante che non piace alle Borse

Le prime reazioni delle Borse al matrimonio Suez-Gaz de France non sono state buone: Suez ha perso il 4,60% e Gdf il 4,30%. Ma non sempre nei mercati internazionali il buongiorno si vede dal mattino. Il neonato gruppo è un gigante nel business gas ed elettricità e tocca aspettare per …

Leggi tutto »

E in India i contadini si suicidano

L’India (terza economia in Asia) registra un tasso di crescita del 9,3%, superando le previsioni che volevano una crescita intorno all’8,9%. Il trend dell’inflazione è +3,94%, inferiore di parecchio al 5% fissato dalla Banca centrale per l’anno in corso. La crisi dei mutui subprime americani incide poco perché l’India è …

Leggi tutto »

Yona catturato in Italia

E’ finita in Italia, a Castelnuovo del Garda, vicino Verona, la fuga del magnate israeliano dell’edilizia Boaz Yona, ricercato da alcune settimane per bancarotta. Secondo il quotidiano israeliano “Haaretz”, Yona era scappato poche ore prima che fosse diffusa la notizia del collasso di “Heftsiba”, la società specializzata nella costruzione di …

Leggi tutto »

L'Unipol si riattrezza

Toh! Chi si rivede. Calmata la bufera mediatica, è stato stipulato l’atto di fusione per incorporazione di Aurora Assicurazioni S.p.A. in Unipol Assicurazioni S.p.A. L’atto di fusione, che verrà iscritto nei Registri delle Imprese di Milano e Bologna entro il 31 agosto, prevede che la fusione abbia effetto giuridico dal …

Leggi tutto »

I servizi all'ora del politically correct

Aisi e Aise al posto del vecchio Sisde e del vecchio Sismi. Va in pensione anche il termine “Servizi” che si chiameranno “Agenzie”. L’esame della riforma degli 007 è partita il 24 luglio 2007 al Senato dove si è avviata la discussione generale. L’Aisi, vecchio Sisde, si occuperà delle operazioni …

Leggi tutto »

I pezzenti di Montecitorio

Elastici e veloci, nugoli di giovani portaborse s’attardano – ah!, l’imperiale “festina lente” d’Augusto – fra le antiche viuzze che si intersecano tutt’intorno al palazzo di Monte Citorio. Hanno un’aria strafottente e padronale. Servire un deputato li seduce e li tiene eccitati manco fossero loro gli eletti dal popolo. Sostano …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close