Ultime

A chi i telefonini? All'Italia!

Il Global Competitiveness Report del World Economic Forum (l’organizzazione di Ginevra che riunisce il Forum di Davos) conferma anche quest’anno al primo posto gli Usa seguiti dai soliti nordici virtuosi, Svizzera, Danimarca, Svezia, Germania e Finlandia. Nella classifica generale l’Italia resta l’ultima dei Paesi europei, a parte la Grecia al …

Leggi tutto »

La Merril Lynch silura il Ceo

La terza grande banca d’investimento Usa, Merrill Lynch, chiude in rosso per 2,3 miliardi di dollari i tre mesi da luglio a settembre, e perciò silura il Chief executive officer (Ceo), Stan O’Neal. Il profondo rosso è stato scavato da una maxisvalutazione di oltre 8 miliardi di dollari delle attività …

Leggi tutto »

La Nazione Argentina ha scelto Cristina

La Nazione Argentina ha eletto presidente Cristina Fernandez de Kirchner. E’ la seconda volta che alla Casa Rosada va una donna: la prima fu nel 1974 con Isabelita che, alla morte del marito, Juan Domingo Perón, assunse la carica. Oggi è la moglie di Néstor Carlos Kirchner Ostoic, presidente uscente …

Leggi tutto »

Veltroni a memoria

Fiera di Milano, 27 ottobre 2007, Assemblea costituente del Partito democratico. Romano Prodi e Walter Veltroni si giurano reciproca fedeltà. La soddisfazione della platea la esprime Rosy Bindi: è smentito chi confidava in una rotta di collisione governo-Pd. L’unico a richiamare alla prudenza è Michele Salvati, che sottolinea come la …

Leggi tutto »

Eutanasia al mercato

Ci sono certi pregiudizi duri a sfatare perché la loro veridicità appare lampante. Prendiamo la diceria sui saggi di Costantinopoli che discettavano sul sesso degli angeli mentre Maometto II dava l’assalto alle mura. Hai voglia a smentirla raccontando della fiera resistenza opposta al Conquistatore. Guardando alle vicende di tutti i …

Leggi tutto »

Walter avrebbe sessant'anni

Sessant’anni fa a Novoli, in provincia di Lecce, vedeva la luce Walter Spedicato. Se una rara malattia alle arterie non lo avesse stroncato ancora esule in terra francese, ora potremmo festeggiare insieme questa grande figura ideale e morale. Alziamo a lui il calice. In alto i cuori!

Leggi tutto »

La Rivoluzione d'Ottobre a Palazzo Madama

Le polemiche e le baruffe che incendiano – come fuochi di paglia – l’attuale vita politica italiana non c’interessano granché. E crediamo non interessino nemmeno gli internettuali che leggono queste pagine. Ma ci sono sempre le classiche eccezioni alle ancor più classiche regole. Ed è questo il caso. Il senatore …

Leggi tutto »

Sarkozy bocciato a scuola

Il presidente francese, Nicolas Sarkozy, conta molto sugli studenti per la formazione della nuova classe dirigente e perciò li sprona a riscoprire l’orgoglio di essere francesi, a studiare e ad affrontare con coraggio le difficoltà. Ma ha commesso un errore. Invece di indirizzare un messaggio personale ha pensato di far …

Leggi tutto »

Ue, contentino all'Italia

A Lisbona i capi di Stato e di Governo dell’Ue sono riusciti a trovare un accordo sul nuovo Trattato europeo. Vediamo i compromessi raggiunti sui nodi principali. Taglio dei seggi

Leggi tutto »

Il nuovo Parlamento europeo

In sede europea l’esigenza di riformare il sistema della conta dei seggi si manifesta a giugno (20-21) quando i Ventisette decidono che per la legislatura 2009-2014 il numero degli eurodeputati dovrà calare da 785 a 750, perché previsto nella bozza costituzionale. E’ stato il risultato di una mediazione perché il …

Leggi tutto »

L'Ue e la strana coppia

I vertici del Pse e del Ppe, le due grandi famiglie politiche dell’Ue, si sono riuniti a Lisbona per confrontarsi e andare “preparati” al prossimo Consiglio europeo che dovrebbe dare l’imprimatur al nuovo Trattato istituzionale dell’Unione. Fra gli argomenti sul tavolo delle trattative (tutti gli incontri al vertice sono trattative …

Leggi tutto »

Il locomotore Cina-Russia-India

Il Fondo monetario internazionale promuove l’euro e giudica sopravvalutato il dollaro e sottovalutato lo yen. “Il dollaro statunitense – scrive il Fmi – ha continuato a indebolirsi, sebbene il suo valore effettivo sia ancora stimato superiore al livello fondamentale di medio termine. L’euro si è apprezzato ma continua a essere …

Leggi tutto »

Censura

La libertà di parola è strettamente legata alla libertà di censura. Il brutto è quando interviene l’auto-censura per cui chi scrive o chi parla non dice ciò che pensa per motivi varii: teme, per esempio, di scontentare la persona amata o il padrone di turno oppure di essere incriminato.

Leggi tutto »

Bush, campione tibetano

George W. Bush non ha preoccupazioni elettorali. Come tutti i presidenti ai quali per legge è preclusa la ricandidatura, Bush si sente svincolato dalle lobbies che di solito “suggeriscono” le decisioni che ufficialmente prende la Casa Bianca. E così, nonostante gli avvertimenti del Partito comunista cinese, ha ricevuto il capo …

Leggi tutto »

La Cina non cambia. Per ora

Al XVII Congresso del Partito comunista cinese, l’ingegnere Hu Jintao (segretario di Stato della Commissione centrale del Pcc, presidente della Cina, capo della Commissione militare centrale) ha annunciato: “Miglioreremo il tasso di cambio dello yuan e gradualmente lo renderemo convertibile anche per la bilancia dei capitali”. La valuta cinese, infatti, …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close