Ultime

Francia, Germania e Grecia: la vendetta delle urne

I primi risultati elettorali che arrivano da Francia, Germania e Grecia dicono che la gente vuole cambiare. Nel 1964 Jean Thiriart scriveva: «Le masse non desiderano l’unificazione dell’Europa come puro fatto politico, come fatto storico, esse l’accettano nella misura in cui ne deriveranno – e toccherà fare loro una convincente …

Leggi tutto »

Elezioni spazzine. Qui e in Europa

Andiamo. E’ tempo di votare. Qui ci sono le amministrative (sia pure parziali), in Francia si vota per la scelta del presidente tra Francois Holland e Nicolas Sarkozy, in Germania per il governo dello stato federale dello Schleswig-Holstein e subito dopo per il governo del Nord-Reno-Westfalia, in Grecia per scegliere …

Leggi tutto »

L’India non molla: i marò restano in galera

Le teste d’uovo della Farnesina s’erano illuse di poter risolvere la cosa sganciando un po’ di soldi ai parenti dei due pescatori indiani, uccisi perché presi per pirati da due fucilieri del San Marco in missione su una petroliera italiana. Raccontando della grande trovata che avrebbe consentito ai marò di …

Leggi tutto »

Alfano e la novità ignota. I trucchi dei partiti

Angelino Alfano, segretario pro tempore del Pdl, annuncia una grande novità politica. Dice che cambierà il modo di fare politica in Italia. Assicura che niente sarà più come prima. Sorride ai cronisti, ma non risponde alle domande. Non spiega cosa sia questa novità. Non fa nemmeno un accenno a cosa …

Leggi tutto »

L’India: i marò sono miei e me li processo io

La perizia balistica di parte ha stabilito la “compatibilità” dei fucili dei due marò sequestrati nel Kerala con i proiettili che hanno ucciso due pescatori indiani. Il sottosegretario agli Esteri, Staffan De Mistura, ha dichiarato che i risultati saranno verificati dagli ufficiali del Raggruppamento operativo speciale dei Carabinieri. Sarebbe questa …

Leggi tutto »

Pasqua, il tempo dell'Ariete

Un giornale, il “Corriere di Napoli e di Sicilia”, che si pubblicava ai tempi della Repubblica Napoletana, riportò il 9 Germinale anno 7 della Libertà (29 marzo 1799) un articolo sulle origini della festa di Pasqua, che, prima di diventare la celebrazione della resurrezione di Cristo, era una ricorrenza pastorale. …

Leggi tutto »

Se scende Monti, sale lo spread

C’è ancora qualcuno che non ha ben compreso come stanno le cose: Monti deve restare dove sta, altrimenti qualcuno si arrabbia. E sarebbero brutti ca…voli! Si tornerebbe, cioè, al default (fallimento) imminente di qualche mese fa. Ricordate? Beh, provo a fare un riassunto delle puntate precedenti. I “mercati” fanno schizzare …

Leggi tutto »

Lavoro: Monti ha battuto Mastella

Tra qualche anno anche il Giappone dovrà vedersela con i problemi dei quali soffre l’Italia. La crescita nipponica è stata alimentata per circa mezzo secolo da imponenti masse giovanili, giacché la guerra aveva “impedito” l’invecchiamento della popolazione. La capacità di risparmio (il debito pubblico è tutto nelle mani dei fedeli …

Leggi tutto »

Art.18: il fallimento del vecchio sindacalismo

La Cgil sta mettendo in difficoltà il Pd. Il governo Monti procede come un carro armato e l’unico modo per fermarlo, togliendogli cioè la fiducia, sarebbe anche un formidabile ricostituente per il Pdl. Lo scontro sull’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori (Legge 20 maggio 1970, n°300, “Norme sulla tutela della …

Leggi tutto »

Marò sequestrati in India: sconfitta comunista

Anoop Jacob del KC(J) – Kerala Congress (Jacob) – ha vinto le elezioni a Piravom con 82.756 voti. L’United Democratic Front (UDF) mantiene così la maggioranza di governo. Come avevo ricordato nell’articolo sul sequestro del maresciallo Massimiliano Latorre e del sergente Salvatore Girone, i due fucilieri del San Marco accusati …

Leggi tutto »

Marò sequestrati in India: ostaggi elettorali

C’è un modo per liberare i due fucilieri del San Marco sequestrati in India ed è far perdere le elezioni ai comunisti. C’è anche un altro modo: far vincere le elezioni ai comunisti. Farneticazioni? Meglio che mi spieghi, prima che qualcuno mi mandi l’ambulanza per la neurodeliri. Il 14 marzo …

Leggi tutto »

L’India: niente cauzione per gli assassini italiani

Come vanno le relazioni Italia-India? Come al solito. Il maresciallo Massimiliano Latorre e il sergente Salvatore Girone (da sinistra a destra nella foto) sono tuttora sequestrati dagli indiani e il governo Monti li ha abbandonati nelle mani dei diplomatici. I quali si muovono, appunto, diplomaticamente: protestano, richiamano, ammoniscono, avvertono. Tutte …

Leggi tutto »

F-35: la sconfitta dell’Europa

Gli attivisti della “Tavola della Pace”, di “Rete Disarmo” e di “Sbilanciamoci!” sono scesi in centinaia di piazze per chiedere al governo Monti di bloccare i fondi destinati all’acquisto dei nuovi cacciabombardieri statunitensi F-35. A manifestare c’erano anche molti studenti che chiedevano di dirottare quei quattrini su Istruzione e Ricerca. …

Leggi tutto »

Merkel-Monti, al potere senza fantasia

Prima era Berlusconi Silvio, in arte presidente del Consiglio, che drizzava lo spread, tirava giù la borsa e disonorava l’euro. Già colpevole delle nefandezze le più diverse, il Cavaliere non poteva più pretendere di stare in sella a dispetto dei liberi (cosiddetti) mercati, dei poliziotti senza benzina per le pantere, …

Leggi tutto »

La tassa sul macinato e i residenti in Svizzera

La speculazione finanziaria che ha preso di mira l’Italia non lo fa per cattiveria, per odio nei nostri confronti o per chissà quale altro sentimento. Lo fa per guadagnare facile. Vendono titoli del debito pubblico a 100, questi scendono a 90, li ricomprano guadagnando 10, poi aspettano, poi li rivendono …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close