Prima / 2012 / novembre

Archivi mensili: novembre 2012

Bersani-Renzi, le elezioni non sono un’ordalia

Due avversari politici vanno in tv a caccia di voti per vincere le elezioni. Non c’è niente di strano se i due appartengono allo stesso partito. Per farsi la guerra non è necessario militare su fronti opposti. Oltreoceano il bue e l’asinello, pardon, l’elefante e l’asino fanno le primarie per …

Leggi tutto »

CasaPound e le primarie Pd/centrosinistra

Sabato 24 a Roma c’è stata la manifestazione nazionale di CasaPound. Un lungo corteo di seimila e passa militanti arrivati da tutta Italia e da un po’ di Paesi europei. Una prova di compostezza e disciplina. Non c’era però la cosiddetta società civile. Lungo i marciapiedi e affacciati a finestre …

Leggi tutto »

Dalla legge truffa della Dc a quella del Pd

Il Pd vuole assolutamente governare. E non lo può fare se per vincere le elezioni sarà costretto ancora una volta a mettere insieme una sorta di Armata Brancaleone. E’ un film già visto. Fanno la coalizione, vincono, fanno il governo e… cominciano i dolori. Dopo un po’ (come è già …

Leggi tutto »

Miami airport: regole Usa, poliziotti caraibici

di Agata Ho cercato su internet una spiegazione a ciò che mi è accaduto all’arrivo negli Usa e per la precisione all’aeroporto di Miami come passeggera in transito e con regolare moduletto immigrazione compilato in aereo ed Esta (Electronic system for travel authorization, l’ultima trovata per buttare soldi e non …

Leggi tutto »

E se fosse ora la Terza Repubblica?

Mi sto esercitando da parecchio tempo sul tema “crisi del sistema” e di volta in volta immagino le metamorfosi del “sistema”. Prima delle elezioni siciliane avevo scritto di un terremoto in arrivo. Dopo le elezioni ho scritto del tentativo del sistema di salvarsi ricicciando il compromesso storico. Poi ho fatto …

Leggi tutto »

In morte di Pino Rauti

E’ morto Pino Rauti ed è un coro di elogi e cordogli. Non l’ho mai incontrato. Ma gli debbo molto. Quando avevo sedici anni lessi “Le idee che mossero il mondo” uno dei libri che mi ha fatto leggere la storia e il mito con occhi più attenti. Me lo …

Leggi tutto »

Palermo-Roma, si rifà l'Italia. Da sé

La Sicilia è una nazione a parte. Le sue scelte politico-amministrative sono sempre originali. E’ arduo tentare di trasferirle sul Continente. Il risultato dipende dalle circostanze. Per sommi capi, si può dire che la Trinacria (più che con i tre promontori il nome ha che fare con la triscele, ma …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close