Prima / 2010 / giugno

Archivi mensili: giugno 2010

Le scommesse che fanno tremare le Borse

Si chiama “Hour” ed è una moneta che circola a Itaka, una cittadina nello Stato di New York. E’ nata circa quattro anni fa per iniziativa di un gruppo di imprenditori e professionisti, ai quali non andava giù il fatto ghe i dollari “prodotti” dal lavoro locale fossero reinvestiti “oltreconfine”. …

Leggi tutto »

I Lucani

La “guerra sociale” che per anni ha insanguinato l’Italia sembra finita con la sconfitta degli Italici; ma le lotte intestine che oppongono il partito di Mario a quello di Silla danno nuovo alimento ad un incendio non del tutto domato. Quando Marco Lamponio Lucano, generale in capo delle genti lucane, …

Leggi tutto »

Il business della casa

Abbiamo provato a mettere insieme una serie di cifre per inquadrare il problema-casa; senza fare letteratura. Prima del 1978, anno in cui è entrata in vigore la legge sull’equo canone, gli investimenti in costruzioni erano all’incirca così suddivisi: un terzo agli investitori “tradizionali” (assicurazioni, fondi pensione, etc.); un terzo a …

Leggi tutto »

Chiesa e casa

«Un’abitazione è molto più di un semplice tetto. Laddove l’uomo crea e vive la propria vita, ivi egli costruisce anche, in qualche modo, la propria identità più profonda ed i rapporti con gli altri..». Così ha scritto Papa Giovanni Paolo II rivolgendosi al presidente della Commissione pontificia “Iustitia et Pax”, …

Leggi tutto »

E d'Annunzio fondò la Lega di Fiume

«Io rifarò fra poco quella via che feci sotto il sole di settembre del I919»: così Gabriele d’Annunzio, Comandante in Fiume per un anno quattro mesi e sei giorni, prendeva commiato dalla “Città di Vita”. Era il 18 gennaio del 1921: esattamente sessant’anni fa. Molto si è detto e scritto …

Leggi tutto »

Quando Cossiga si dimise

Le ha minacciate tante volte: poi le dimissioni sono arrivate mentre milioni di vacanzieri affollavano le strade d’Italia per un assolato week-end. Cossiga, l’ultimo presidente della prima repubblica, si è dimesso perché – ha dichiarato – si sentiva «un uomo solo»; la goccia che ha fatto traboccare il vaso è …

Leggi tutto »

Ma Craxi vede Dallas?

Al recente Consiglio Nazionale della DC s’è parlato molto del PSI. Soprattutto s’è parlato di Bettino Craxi. E più di qualcuno ha confessato di soffrire di “sindrome craxiana”. A Botteghe Oscure, Craxi è più citato di Marx o di Gorbaciov: ai comunisti fa paura la “politica di potenza” varata e …

Leggi tutto »

Catasto in tilt

S’era messa in fila, armata di tanta pazienza e di altrettanto spirito civico, per pagare il nuovo balzello sulla casa deciso da un governo a caccia di soldi (dalle nostre tasche) per pagare almeno gli interessi sui debiti (loro). Era arrivata presto, alle sette del mattino, davanti agli uffici del …

Leggi tutto »

L’Arca di Noè fu vera Protezione Civile

Le grandi, improvvise, sciagure che investono l’uomo e le opere dell’uomo hanno da sempre tratteggiato l’esistenza umana. Nel corso dei tempi, si sono andate affinando le organizzazioni civili per fronteggiare alluvioni e terremoti, tifoni e incendi. Lo sviluppo dell’industria ha portato con sé anche terribili germi di distruzione (valga per …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close