La resurrezione di Tabita nell’affresco di Masolino (in Santa Maria del Carmine a Firenze). La donna era una sarta di Giaffa resuscitata dall’apostolo Pietro.

Cappella_brancacci,__resurrezione_di_Tabita Masolino

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close