Prima / ATTUALITÀ / Economia / Mef: a maggio sono entrati 35 miliardi ma lo Stato ne ha speso circa 42

Mef: a maggio sono entrati 35 miliardi ma lo Stato ne ha speso circa 42

A dimostrazione che i soldi non bastano mai e che lo Stato più incassa e più spende, arriva il comunicato della Ragioneria generale dello Stato sui conti di maggio.
Ebbene, i “ragionieri” del ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) hanno calcolato per maggio un totale di spese per 41.794 milioni di euro. Le entrate sono state complessivamente di 35.303 milioni di euro.

Il fabbisogno, cioè i soldi che servono per turare la falla, è di 6.491 milioni di euro.

Quand’è che finirà? Quando accadrà il miracolo di uno Stato equilibrato nelle spese?
Inutile fare le riforme che penalizzano i pensionati, il lavoro, la proprietà, fintantoché quelli che manovrano la macchina pubblica continueranno a spendere quattrini a volontà.
Giuseppe Spezzaferro

Vedi anche

Istat: ecco le regioni che esportano di più +408,8% le vendite di auto dalla Basilicata

L’Istat informa che, nei primi nove mesi di quest’anno, tra le regioni che hanno contribuito …

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close