Prima / ATTUALITÀ / Economia / Istat: attiva per 7,9 miliardi di euro la bilancia commerciale a maggio

Istat: attiva per 7,9 miliardi di euro la bilancia commerciale a maggio

La crisi non ferma tutte le aziende. Per uno strano miracolo italiano, a maggio la bilancia commerciale (escluso petrolio e gas) resta attiva per 7,9 miliardi di euro. In particolare, si registra un avanzo per 2,5 miliardi con i Paesi extra Ue e per 1,2 miliardi con i Paesi Ue.
Sono i dati diffusi dall’Istat, l’istituto statistico nazionale.
A maggio si rileva rispetto ad aprile una crescita sia per le esportazioni (+2,2%) sia per le importazioni (+3,2%).

C’è una bella fetta di tessuto produttivo italiano, quindi, che esporta ed importa con effetti benefici sulla bilancia commerciale.
Un dato che fa bene sperare per la ripresa è l’aumento tendenziale delle importazioni (+0,9%), che riguarda sia l’area Ue (+1%) sia l’area extra Ue (+0,8%).
Gli incrementi degli acquisti riguardano soprattutto la Repubblica ceca (+9,6%), la Polonia (+8,2%), la Turchia (+5,8%), la Spagna (+5,5%) e la Romania (+5,2%).
A maggio, registra l’Istat, la bilancia commerciale è attiva nei confronti di Stati Uniti, Francia, Regno Unito, Svizzera e Paesi EDA (Economie Dinamiche dell’Asia), cioè Singapore, Corea del Sud, Taiwan, Hong Kong, Thailandia e Malesia. La crescita dell’export si deve soprattutto dal Belgio (+16,9%), dai Paesi Eda (+12,8%), dalla Cina (+8,9%), dagli Stati Uniti (+7,7%) e dalla Germania (+5,5%).

Un’ultima annotazione: l’attivo della bilancia commerciale fa parte dei conti pubblici, per cui risulta stupefacente che le spese pubbliche restino superiori alle entrate nonostante i bei soldi del commercio con l’estero, ai quali vanno aggiunti i maggiori introiti fiscali e, con la bella stagione, i quattrini spesi dai turisti.
Giuspe

Vedi anche

Istat: ecco le regioni che esportano di più +408,8% le vendite di auto dalla Basilicata

L’Istat informa che, nei primi nove mesi di quest’anno, tra le regioni che hanno contribuito …

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close