Prima / FOCUS / Segmenti / La risposta di Napolitano a Palermo

La risposta di Napolitano a Palermo

Oggi, 21 maggio 2013, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha risposto alla Procura di Palermo con un comunicato in puro stile quirinalizio.
Ecco il testo integrale:
«Negli ambienti del Quirinale si sottolinea che il Presidente della Repubblica rimane in attesa, nella più assoluta serenità, delle decisioni della Corte d’Assise di Palermo in ordine alla richiesta avanzata dalla Procura di ascoltarlo come testimone».
G.S.
(Ps: Per una migliore comprensione del senso del comunicato del Quirinale, invito alla lettura di www.ilnostroarcipelago.com/1338/continua-la-guerra-palermo-quirinale-napolitano-prima-intercettato-poi-testimone)

Vedi anche

Ciascuno ha il proprio Rubicone

“Passare il Rubicone” qualche giornalista ancora lo scrive per sottolineare l’irrevocabilità di una decisione presa, …

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close