Il Filo dell'Attualità

50°LdP. Quando pubblicammo i 7 punti di al-Fatah

Cacciabombardieri israeliani hanno bombardato vaste aree nella Striscia di Gaza in risposta al lancio di razzi. Alla radio hanno detto che decine di palestinesi sono rimasti uccisi e che alcune anziane donne israeliane hanno subito forti shock per la paura dei razzi. Stupido tentativo di dimostrare che sono state contate …

Leggi tutto »

Venezia-Taranto. Conte si candida a Lord Protettore d’Italia

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si è candidato a Lord Protettore e Conducator d’Italia. Le disgrazie causate da politicanti e magistrati alle città di Venezia e di Taranto sono magnifiche opportunità per esercitare il decisionismo risolutore che furono di Cromwell a Londra e di Ceausescu a Bucarest. Va tra …

Leggi tutto »

50° LdP. Autogestione, antipacifismo e unità dei popoli europei

«Ogni popolo ha diritto all’autodeterminazione; per questo un bene irrinunciabile è l’indipendenza nazionale. L’imperialismo, il sionismo, il vaticano sono nostri nemici perché ci privano dell’indipendenza. Il popolo italiano ha diritto di vivere secondo la propria concezione del mondo e della vita ed ha diritto all’unità nazionale. Perciò deve combattere l’imperialismo …

Leggi tutto »

Commissione Segre. Contro Salvini è guerra totale

Gianni Cuperlo, che di professione fa il dirigente di partito da quando era segretario della Federazione giovanile comunista italiana, è sicuro di vincere alle regionali del 27 gennaio prossimo perché, ha detto, «l’Emilia-Romagna non è la Calabria». Ospite a “Un giorno da pecora”, la trasmissione pilotata dall’attrice comica Geppi Cucciari …

Leggi tutto »

50° LdP. Il ducettismo ostacolo all’unificazione dei gruppi

Noi di Lotta di Popolo provammo a lanciare un amo politico alla miriade di gruppi e gruppetti che si proclamavano extraparlamentari. Per qualcuno, soprattutto nelle sinistre, l’autonomia era limitata dai grossi partiti di riferimento, mentre sul fronte opposto il gruppetto era uno strumento di carriera per uno o più dirigenti. …

Leggi tutto »

Sesso fasullo in tv e cultura parassitaria alimentano il neoanimismo

In televisione il sesso tracima. Anche in una fiction “romantica” c’è l’inevitabile spogliarello reciproco di lui e lei. Cominciano a spogliarsi per le scale o in ascensore. Si abbracciano freneticamente in una sinfonia di ohhh! ahhhh! mmmmm! ansimanti e rantolanti. Primo piano di lei che si avvinghia. Primo piano di …

Leggi tutto »

UMBRIA. Le pillole del giorno dopo sono inutili contro i numeri

Le elezioni in Italia hanno un dopo che è molto più appassionante del prima. Le regionali umbre non fanno eccezione. Il risultato elettorale è commentato in mille modi e con milioni di sfumature. Dicono: Era scontato che il patto Pd-M5s fosse bocciato dall’elettorato. E perché prima l’aveva detto soltanto Salvini? …

Leggi tutto »

UMBRIA: Sì a Salvini, no all’alleanza sodomitica Pd-M5s

L’Umbria ha bocciato l’alleanza sodomitica Pd-Cinquestelle e ha promosso il nuovo centrodestra a traino leghista e guidato da Matteo Salvini. Per avere i numeri precisi, tocca aspettare un po’ di più, ma già dall’afflusso alle urne registrato a mezzogiorno e poi in serata si era capito che gli Umbri erano …

Leggi tutto »

Vaticano. Sotto inchiesta l’Apsa e l’Aif, due sigle con tanti soldi

L’Amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica (Apsa) sta attraversando una bufera dalla quale non si può allo stato prevedere chi ne uscirà indenne. La struttura della Santa Sede che gestisce il patrimonio economico è infatti sotto accusa per “una gestione clientelare e senza regole”. I quattrini provenienti per la massima …

Leggi tutto »

Consulta. Salvini parla alla pancia ma lavora di cervello

Chi parla alla pancia del Paese si becca i voti di quelli che pensano con la pancia. Matteo Salvini è il caso più recente di persona capace di intercettare luoghi comuni e sensazioni diffuse per farne rastrelli di voti. Fin qui, niente di nuovo. C’è però da dire che sfruttata …

Leggi tutto »

Vox Italia. Il manifesto dell’ideologo Fusaro è un accrocco

Gli inviti e le telefonate di vecchi compagni di lotta, i quali sono affascinati da un’altra star comparsa nel cielo della politica italiana, mi hanno spinto a dare un’occhiata a “Vox Italia”, il movimento firmato Diego Fusaro. Per prima cosa mi sono premurato di informarmi sulla persona. Sono fuori dai …

Leggi tutto »

50° LdP. C’erano anche i nazionalisti europei di Pacciardi

Uno dei gruppi dai quali arrivarono più militanti a Giurisprudenza, prima e dopo l’occupazione, e successivamente a Lotta di Popolo fu “Primula”. Attivisti di quel gruppo erano stati in prima fila durante la “battaglia di Valle Giulia” e molti di loro, passata la sbornia contestatrice, fecero carriera in politica, nelle …

Leggi tutto »

Uomini e animali. La differenza la fa la volontà

La vulgata animalista rappresenta gatti, cani e canarini come dotati di intelligenza, memoria e sentimenti. In queste condizioni è arduo stabilire un discrimine fra noi e le bestie. Uomo essere razionale? «Il mio gatto, caro mio, si fa un po’ di conti prima di leccare la ciotola. È cauto e …

Leggi tutto »

50° LdP. L’università, una fabbrica di “cretini di Stato”

La matrice di Lotta di Popolo fu il Movimento studentesco di Giurisprudenza. I temi legati al mondo dell’istruzione ci accompagnarono fino alla fine. Avevamo allargato lo sguardo alla geopolitica ed alla politica estera, all’economia ed alla finanza, alle riforme istituzionali e alle lotte sociali, ma mettemmo sempre al primo posto …

Leggi tutto »

50° LdP. Quando l’Italia era spaventata dalle bombe politiche

C’è stato un tempo nel quale scoppiavano bombe e si registravano attentati di tutti i tipi. La vulgata dominante dava la colpa ai “terroristi neri”. Anche quando gli ordigni erano made in mafia, c’era sempre qualcuno che inventava di sana pianta collegamenti con “ambienti neofascisti”. Quella stagione è passata e …

Leggi tutto »

500 scienziati: Emergenza climatica, una bufala che costa soldi

Il ministro dell’istruzione Lorenzo Fioramonti ha invitato le scuole a giustificare le assenze degli studenti che il prossimo venerdì 27 settembre parteciperanno al “Global Strike” di Greta Thunberg, la ragazzina ecologista svedese diventata popolare strillando che siamo «alla vigilia di un’estinzione di massa».  E l’ha anche ripetuto intervenendo al “Vertice …

Leggi tutto »

Imma Tataranni, una fiction Rai senza negri, gay e disabili

La prima puntata della nuova serie televisiva (pardon, fiction) “Imma Tataranni –Sostituto Procuratore” è stata alquanto deludente. Tra i personaggi non c’è nemmeno un negro. Anche la badante della madre della protagonista è una bianca dell’Est Europa. Non c’è un negro al ristorante e nemmeno nella discoteca. Bianco è anche …

Leggi tutto »

50° LdP. Il sostegno di Israele ai nemici dei Palestinesi

La politica estera fu uno dei segni distintivi di “Lotta di Popolo” tra i gruppi di destra e di sinistra. Eravamo fra i pochi che prestavano attenzione ai temi della geopolitica con particolare cura verso il mondo arabo. Le tensioni su quella sponda del Mediterraneo a pochi chilometri dalle nostre …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close