Il Filo dell'Attualità

CONTE BALLERINO. La caccia al tesoro riparte dal Quirinale

È come la classica caccia al tesoro. Le cose da cercare le trovi una alla volta, tappa dopo tappa. Sapeva Matteo Renzi che sul governo incombeva la mina-Bonafede? Se non l’aveva previsto, significa che anche l’ex presidente del Consiglio più giovane d’Italia (l’Italia dell’8 settembre, intendiamoci) è un marinaio d’acqua …

Leggi tutto »

La guerra per bande è parte integrante della politica

La politica è anche una guerra per bande. Prima di diventare un progetto, un sogno, un potere in grado di cambiare la realtà, l’attività politica è una lunga marcia che per alcuni dura poco, per altri si ferma a mezza strada e soltanto per pochissimi porta ai “piani alti”. Chi …

Leggi tutto »

E CONTE VA. Più che il patriottismo, lo aiuta l’odio per Renzi

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha riaffermato in Senato la volontà di dare il meglio nelle prossime grandi sfide. Il riferimento al rischio di bocciatura è stato nella sola espressione “i numeri contano”. Un attimo in mezzo ad una lunga sequela di “farò”, “costruirò”, “combinerò”. Una sorta di letterina …

Leggi tutto »

La centralità del Mediterraneo e la stoltezza governativa

Poco hanno fatto i governativi per attrezzare i porti d’Italia e crearne di nuovi in modo da intercettare i crescenti traffici che scelgono la via del Mediterraneo. Ci sono grandi progetti, sono stati organizzati pasciuti convegni con ben pasciuti convegnisti di professione, il Parlamento è sommerso da una marea di …

Leggi tutto »

SPAZIO. Giunone resterà con il marito per altri 5 anni

Juno, la sonda della National aeronautics and space administration (la Nasa, l’ente spaziale statunitense) lanciata nell’orbita polare del pianeta Giove, continuerà la missione per altri 5 anni, almeno. Gli scienziati, infatti, non avevano previsto la sua straordinaria resistenza. Lanciata nel 2011, Juno era arrivata a destinazione nel 2016 dopo aver …

Leggi tutto »

REVISIONISMO. Le paure di Israele appaiono posticce

Mentre aspettano i rigatoni, quattro ragazzini in trattoria disegnano svastichine sul foglio di carta messo per tovaglia. Una coppia di mezza età telefona alla polizia. Dieci minuti dopo, i poliziotti identificano e denunciano i quattro per istigazione all’odio razziale, ricostituzione… insomma una sfilza di reati. Perché si può dire che …

Leggi tutto »

EGO AIRWAYS. Si vola su aerei brasiliani contro la crisi

Nei cieli d’Italia, tra poche settimane, voleranno anche gli aerei di una nuova compagnia. È italiana e si chiama “EGO Airways”. Sulle pagine di Forlì del quotidiano bolognese “Il Resto del Carlino”, sono stati pubblicati orari e costi dei voli a cominciare dal prossimo 28 marzo. Cala il turismo nel …

Leggi tutto »

Ieri, città al posto delle paludi. Oggi, nuove paludi crescono

Novant’anni fa, si chiudeva l’anno con la fondazione della città di Littoria (oggi, Latina) alla quale si sarebbero aggiunte, a breve distanza di tempo, Sabaudia e Pontinia. Era il 19 dicembre del 1932 e Benito Mussolini, dal balcone del Palazzo Comunale di Littoria, annunciò: «Finché tutte le battaglie non siano …

Leggi tutto »

CENTRAFRICA. La guerra civile marcia sulle elezioni contestate

Nella Repubblica Centrafricana, è attesa per il prossimo martedì 19 gennaio la proclamazione ufficiale della rielezione del presidente Faustin-Archange Touadéra. A dire l’ultima parola sarà la Corte Costituzionale. Intanto, i ribelli hanno conquistato la città di Bangassou. Con circa 25 mila abitanti, un aeroporto e un collegamento via traghetto con …

Leggi tutto »

VATICANO. Anno nuovo, dieta nuova per la Segreteria di Stato

È intestata “Circa alcune competenze in materia economico-finanziaria” la lettera in forma di “motu proprio” che Papa Francesco ha firmato, dando così un’altra rimescolatina alle carte valori vaticane. Sono soltanto 4 articoli, ma sono autentiche sciabolate. Leggiamo: «A decorrere dal 1º gennaio 2021 la titolarità dei fondi e dei conti …

Leggi tutto »

CENTRAFRICA. Anche i caschi blu dell’Onu violentano le donne

Nella République Centrafricaine le elezioni di domenica scorsa per eleggere il presidente e la nuova assemblea parlamentare si sono svolte come si prevedeva: seggi elettorali bloccati, uccisioni e risultati a tutt’oggi sconosciuti. L’attuale presidente Faustin Archange Touadéra ha il sostegno dell’Onu e degli stranieri interessati a sfruttare le ricchezze del …

Leggi tutto »

I sacrifici umani fanno bene alla democrazia

Prima della battaglia di Salamina, dove le navi greche sconfissero quelle persiane, Temistocle, nella veste di grande ammiraglio, sacrificò a Dioniso Carnivoro tre giovani prigionieri, nipoti di Serse, il re di Persia invasore. Plutarco, lo storico greco che, nelle “Vite parallele” mise a confronto eroi greci e romani, racconta che …

Leggi tutto »

NATALE. I Vangeli dicono poco o niente sulla nascita di Gesù

Dei quattro evangelisti – Matteo, Marco, Luca, Giovanni – soltanto Matteo e Luca raccontano la nascita di Gesù. Marco e Giovanni ignorano del tutto anche la “strage degli innocenti” ordinata dal re Erode nel tentativo di eliminare un bambino per lui pericoloso. Prima del sovrano di Giudea, anche un Faraone …

Leggi tutto »

SOLDI UE. Cipess, Prodi, Conte e il tappo del vino

Spuntano come funghi dopo l’acquazzone. Chi? Quelli che sentono forte il profumo dei quattrini da spendere grazie alla tanto vituperata Unione Europea. Sono soldi facili, soldi a disposizione dei più attrezzati a spenderli, soldi che, soprattutto, portano consenso/voti. Il presidente del Consiglio nonché avvocato del popolo Giuseppe Conte ha subito …

Leggi tutto »

CENTRAFRICA. Uccisi da guerra e fame tra oro e diamanti

Tra meno di una settimana, il 27 dicembre, gli elettori della République Centrafricaine (nell’ex colonia il sango è lingua ufficiale insieme con quella dei vecchi colonizzatori) saranno chiamati a votare. Le proposte di rimandare il voto presidenziale e parlamentare fino a che non siano state ripristinate pace e sicurezza fa …

Leggi tutto »

MOZAMBICO. La guerra del gas e dei rubini

Nel nord del Mozambico a pagare il prezzo più alto degli scontri tra ribelli e truppe governative è la popolazione civile. Niente di nuovo. Le masse di profughi, i campi ospedale stracolmi di feriti, i bambini che muoiono di fame, le donne violentate e uccise sono i “danni collaterali” (come …

Leggi tutto »

VATICANO. Assemblea di Vip per la gestione dei soldi

Si va perfezionando il quadro delle “nuove” finanze vaticane. La rivoluzione o, se il termine sembra esagerato, la rapida trasformazione di uffici e strutture per la gestione dei quattrini da parte delle tre entità (Stato Città del Vaticano, Santa Sede, Chiesa) che si dividono compiti, funzioni e soldi, ha visto …

Leggi tutto »

RISORGIMENTO. Giovani ribelli perché senza uniforme di corte

Quando l’Italia era divisa in numerosi Stati (con sorprendenti somiglianze con questa Italia divisa in Regioni) c’erano pochi pazzi scatenati che sognavano l’unificazione in una sola nazione. La maggioranza della popolazione era analfabeta e aveva altro da pensare, mentre i nobili, tranne qualche esaltato, avevano come unico obiettivo una migliore …

Leggi tutto »

MAESTRA INQUISIZIONE. Le preziose lezioni della Chiesa

La delazione, la denuncia il più delle volte anonima, è la fonte primaria delle informazioni per gli organismi addetti al controllo ed alla repressione. Le spiate – per invidia, gelosia, cattiveria… – sono state sempre incentivate. Nei sistemi democratici, il delatore è una persona di grande senso civico e di …

Leggi tutto »

CENSIS E COVID. Italiani più forcaioli per paura

Il Centro studi investimenti sociali (Censis) dice che il 43,7% degli italiani vorrebbe la pena di morte per gli “untori”, cioè per quelli che non rispettano le regole governative di comportamento anti-Covid. Basta guardarsi intorno, fare un giro sui social, ascoltare gli interventi soprattutto sulle radio locali per nutrire dubbi …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close