Il Filo dell'Attualità

ELEZIONI CSM Il candidato Di Matteo parla di metodi mafiosi

Divampa l’incendio sulla campagna elettorale per l’elezione di due magistrati al Consiglio superiore della magistratura. Le dimissioni dal Csm dei magistrati Antonio Lepre e Luigi Spina (colpiti dall’inchiesta di Perugia sulla corruzione a Palazzo dei Marescialli) hanno liberato due posti per i quali è scoppiata la guerra tra 16 aspiranti. …

Leggi tutto »

Israele vota. In campo falchi, falchetti e nessuna colomba

Israele va al voto anticipato mercoledì 17. Stando ai sondaggi, qualunque sarà il risultato, si sposteranno di poco gli attuali equilibri. Il padre-padrone del “Likud” (un partito che più sionista non si può) punta sul consenso alla sua politica di ampliamento del territorio. Benyamin Netanyahu, infatti, ha promesso di estendere …

Leggi tutto »

Sottosegretari. Attenzione al “Tempest” che vola sul governo

Giuseppe Conte vuole fare presto per confermare l’opinione che lui non è tipo da farsi crescere l’erba sotto i piedi, ma nominare i viceministri e i sottosegretari (probabilmente saranno 42) non è cosa da poco. Trovare la quadra per i ministri è stato relativamente facile, ma in questa nuova spartizione …

Leggi tutto »

Commissione Ue. Il pennacchio sul cappello del conte Gentiloni

Finalmente negli ambienti Ue l’Italia è apprezzata! Noooo? Eppure con il governo tripartito (Pd-Leu-Cinquestelle) un politico italiano è stato nominato commissario agli Affari economici. L’ex portavoce capitolino ai tempi del sindaco piacione Francesco Rutelli, l’ex presidente del Consiglio, l’ex deputato della Margherita e dell’Ulivo, presidente del Pd etcetera ecceterone Paolo …

Leggi tutto »

Conte alla Camera: faremo dell’Italia una smart nation

A Montecitorio, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha ricambiato con lunghi ringraziamenti il supporto avuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ha cominciato così la relazione (in verità un comizio) sul programma di governo che farà dell’Italia una «smart nation». Scontata la fiducia, grazie ai voti assicurati dal gruppo …

Leggi tutto »

50° Lotta di Popolo. Chi è consapevole ha volontà politica

Un volantino firmato “Opposizione extraparlamentare Lotta di Popolo” riassume in quindici righe la nostra strategia. A prima vista, potrebbe sembrare un documento “sovranista” e questo perché mancano riferimenti all’Europa. Conoscendoci, si potrebbe al massimo accusarci di “nazionalismo europeo”. La riconquista della nostra sovranità non passa attraverso l’isolamento. Quando le nazioni …

Leggi tutto »

Conte bis. Di Maio ha una nuova poltrona. Mattarella ironizza

Giuseppe Conte ce l’ha fatta. È salito al Quirinale ed ha sottoposto all’inquilino del Colle la lista dei ministri. Domani, 5 settembre, i neoministri giureranno davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale, soddisfattissimo, ha dichiarato: «Una volta che, in base alle indicazioni di una maggioranza parlamentare, si è …

Leggi tutto »

La cintura di Porthos e la panciera della piacente

Pare che i pantaloni siano soltanto a vita bassa (low-waisted trousers). Davanti fanno vedere l’ombelico e la marca delle mutande, dietro scoprono un po’ di fondoschiena, diciamo così. Insomma, nella parte posteriore sono pantaloni fatti apposta per consentire a chiunque di vedere le mutande confinanti con abbondanti parti di ciccia. …

Leggi tutto »

OCSE. Giovani italiani: analfabeti ma tutti interconnessi

Che i giovani italiani siano in gran parte ignoranti non è una novità. È sufficiente un rapido giro sui cosiddetti social per registrare assoluta assenza della sintassi e insufficiente conoscenza della grammatica (https://internettuale.net/250/analfabetismo-e-mignolo-di-lettura). Ma c’è di più. L’Ocse (l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, che vede l’Italia tra …

Leggi tutto »

Nuovo governo. Il no di Emma Bonino innervosisce Pietro Grasso

Ripresa la sfilata al Quirinale di presidenti del Senato, della Camera e delle delegazioni. In breve: Emma Bonino ha chiaramente detto: «Il mio voto non ce l’avete. Fatemi conoscere le vostre intenzioni e ditemi nomi e cognomi del nuovo governo» La senatrice di “+Europa” ha parlato dopo la collega Loredana …

Leggi tutto »

GOVERNO. Mattarella dà tempo a Pd-M5s per la scelta del nome

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha annunciato un nuovo giro di consultazioni per vedere se esiste una maggioranza parlamentare per un nuovo governo. Ovviamente, la maggioranza già c’è ed è quella Pd-Cinquestelle. Allora? Il tempo serve per mettersi d’accordo sul nome dell’incaricato/a di formare il nuovo esecutivo. Perciò, il …

Leggi tutto »

Governo. Salvini lancia un rimpastino. Di Maio dice sì al Pd

Matteo Salvini ha dichiarato la propria disponibilità a rifare un governo con gli opportuni aggiustamenti e con un programma rinnovato. Ha anche detto che «Luigi Di Maio ha lavorato bene», lanciando un ponte: «Se si vuol far ripartire il governo e fa ripartire il Paese». Ha più volte insistito prospettando …

Leggi tutto »

Governo. Il pateracchio di Zingaretti e quello di Berlusconi

Il pateracchio, pardon, il governo di svolta è in cottura. L’ha annunciato il segretario piddino Nicola Zingaretti, uscendo dalle secrete stanze dove si son fatte quattro risate con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Mentre dava l’annuncio, compunti e soddisfatti gli facevano ala il presidente del Pd Paolo Gentiloni, la …

Leggi tutto »

100 anni fa d’Annunzio a Fiume: Insorgere è risorgere

Cent’anni fa, il 12 settembre del 1919, Gabriele d’Annunzio alla testa di circa tremila uomini occupò Fiume. La città adriatica “italianissima” era stata inglobata nel regno dei Serbi, Croati e Sloveni, partorito dalla dissoluzione dell’impero austro-ungarico dopo la sconfitta nella prima guerra mondiale. L’impresa durò fino al Natale del 1920, …

Leggi tutto »

Crisi di governo. Dal Quirinale il calendario delle consultazioni

Ecco il calendario ufficiale delle consultazioni (due giorni) stilato dalla presidenza della Repubblica dopo la presentazione delle dimissioni del governo Conte. Mercoledì 21 agosto 2019 IL PRESIDENTE EMERITO DELLA REPUBBLICA, Senatore Giorgio Napolitano, non trovandosi a Roma, verrà sentito telefonicamente. ORE 16.00 PRESIDENTE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA: Sen. Avv. Maria …

Leggi tutto »

Conte al Senato. Patetico parolaio con la penna rosso blu

Il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte è intervenuto al Senato per annunciare le proprie dimissioni. L’ha fatto con più di una patetica furberia. Ha cominciato rimproverando Matteo Salvini di essere un irresponsabile avventuriero della politica. L’ha bacchettato come facevano un volta le maestrine alle elementari. L’ha condannato anche …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close