Il Filo dell'Attualità

SIRIA. Il Diritto internazionale non vale per gli USA

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha rilasciato una “licenza generale” che autorizza attività economiche specifiche nelle aree nord-orientali e nord-occidentali della Siria. Normale amministrazione? Per gli americani, sì. Sono i padroni e fanno come gli pare dappertutto. In Ucraìna hanno perfino dato il certificato di “buona condotta” ai …

Leggi tutto »

EROICI ASSEDIATI. Da Alesia a Bastogne: la dinamica dell’assedio

Gli eroici combattenti avevano resistito all’assedio per circa cinquanta giorni. Era stata dura. Nonostante la forte superiorità numerica sul nemico, alla fine il nemico aveva vinto. Circa ventuno secoli fa (era il 52 a.C.) ad Alesia fu infranto il sogno di indipendenza dei Galli comandati da Vercingetorige. Caio Giulio Cesare, …

Leggi tutto »

SOMALIA. “Formaggio” se n’è andato. Per ora

Mohamed Abdullahi Mohamed, il presidente della Repubblica Federale di Somalia noto come Farmaajo per la sua passione per i formaggi italiani, ha riconosciuto la vittoria di Hassan Sheikh Mohamud come presidente neo-eletto dal Parlamento. La rielezione di Mohamud (era già stato presidente dal 2012 al 2017) era prevista in quanto …

Leggi tutto »

LIBANO. Domani si vota. La scelta tra l’asabiyyah e il taghyir

Domani, domenica 15 maggio 2022, in Libano si vota. Il maronita voterà ancora per una volta per il maronita e il sunnita per il sunnita? Il voto dei libanesi è legato all’appartenenza religiosa per cui il quadro politico non dovrebbe mutare granché. L’asabiyyah, la parola araba che indica l’orgogliosa appartenenza a …

Leggi tutto »

PAROLAI/FANFARONI. Nessuno più sa stare al proprio posto

Meno si sa e più si parla. Le persone che parlano di più sono generalmente quelle che ne sanno di meno. Il cosiddetto cittadino della strada parla solitamente di cose che non conosce affatto, ma anche nei ceti dominanti c’è una maggioranza che straparla ed una minoranza che conciona sulla …

Leggi tutto »

SRI LANKA NEL CAOS. Tempo scaduto per la famiglia Rajapaksa

Lo Sri Lanka è nel caos. Il premier dimissionario Mahinda Rajapaksa è riparato con la famiglia in una località segreta dopo che la sua residenza era stata presa d’assalto dai manifestanti. Mancano carburante, cibo, medicine. Il Paese ha un debito estero da 51 miliardi di dollari a cui non riesce più …

Leggi tutto »

JENIN. Cecchino israeliano uccide una giornalista di Al Jazeera

«La giornalista di Al Jazeera Shireen Abu Akleh è stata uccisa dalle forze israeliane nella Cisgiordania occupata». La rete satellitare con sede nel Qatar trasmette la notizia senza se e senza ma. Per l’ennesima volta è confermato che i media di casa nostra non danno mai notizie “scomode”. A chi …

Leggi tutto »

SRI LANKA. Il presidente non molla e si dimette il premier

Il primo ministro dello Sri Lanka Mahinda Rajapaksa si è dimesso. Il presidente ha mantenuto la parola: aveva detto che mai avrebbe lasciato la poltrona (Bandiere nere contro il presidente Rajapaksa) ed a dimettersi è stato il capo del governo. Dopo la morte di un parlamentare e di altre persone …

Leggi tutto »

Walter, il compagno di lotta che tentarono di bruciare vivo

Nel 1974 Walter Spedicato gestiva la libreria della defunta Lotta di Popolo. Ci eravamo sciolti anticipando gli interventi poliziesco-politico-giudiziari che all’epoca colpivano le opposizioni con l’accusa di terrorismo. Ci eravamo trasformati in un’associazione culturale e il nostro punto di riferimento era una libreria al centro di Roma. Al nostro interno …

Leggi tutto »

SRI LANKA. Bandiere nere contro il presidente Rajapaksa

Il presidente dello Sri Lanka Gotabaya Rajapaksa ha dato ampi poteri a militari e poliziotti per reprimere le proteste che stanno attraversando tutto il Paese. Le continue interruzioni di corrente (fino a 7 ore e mezza al giorno) dovute al razionamento del carburante alle centrali elettriche, le difficoltà a reperire …

Leggi tutto »

LITIO. Il presidente del Messico pronto all’assalto degli Usa

Il presidente del Messico (Estados Unidos Mexicanos) Andrés Manuel López Obrador ha parlato degli incontri in atto con i governi di Argentina, Bolivia e Cile per creare una speciale cooperazione sul litio. Questi tre Paesi producono circa il 60% del litio disponibile attualmente al mondo. Obrador intende creare una sorta di …

Leggi tutto »

UCRAÌNA. Il Papa: l’ira di Putin per l’abbaiare della Nato

Dalle pagine del “Corsera”, il Papa ha mandato un messaggio forte e chiaro non soltanto al presidente Putin, che non si decide ad accettare una sua visita a Mosca, ma al complesso massmediatico che punta tutta la propaganda sul barbaro, pazzo, sanguinario inquilino del Cremlino per mettere tutta la ragione …

Leggi tutto »

UCRAÌNA. È la prima guerra 3.0 ed è una sfida per il giornalismo

Che fine hanno fatto i giornalisti? Quelli che raccontavano le cose che vedevano, che intervistavano i potenti senza inginocchiarsi, che manifestavano apertamente le proprie opinioni, che sbattevano la porta e se ne andavano rifiutando la censura imposta dalla direzione e/o dall’editore, quei giornalisti, dunque, dove sono? Una forte riflessione l’ha …

Leggi tutto »

AFRICA. I mercenari combattono le guerre africane

Quanti sono i mercenari in Africa? a chi servono? sono criminali oppure uomini specializzati nelle tecniche di combattimento? La parola “mercenario” è generalmente pronunciata con disprezzo. Un uomo che combatte per denaro si attira la riprovazione dei più. La realtà africana è la seguente: gli Stati che non riescono a …

Leggi tutto »

EPIDEMIE DA VIRUS. L’influenza aviaria rispunta in Colorado

Un’epidemia di H5N1, meglio conosciuta come “influenza aviaria”, ha fatto abbattere milioni di polli e tacchini negli Stati Uniti. In Colorado, un uomo è stato contagiato nel corso delle operazioni di abbattimento di pollame infetto. L’agenzia federale per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC, Centers for Disease Control …

Leggi tutto »

UCRAÌNA. Putin: non tollereremo interferenze. Quali ancora?

Il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha avvertito che tutti i Paesi che tenteranno di “interferire” in Ucraina dovranno affrontare una rapida risposta da parte di Mosca. Rivolgendosi al Consiglio dei legislatori riunito a San Pietroburgo, Putin ha affermato che tutte le decisioni su come il Cremlino avrebbe reagito …

Leggi tutto »

FRANCIA-UE. Mons. Beaufort (Cef): Cambiare modello di sviluppo

«L’Unione Europea è una grande conquista, ma deve reinventarsi ed essere convincente per i suoi cittadini, soprattutto per quelli che si sentono, a torto o a ragione, esclusi dai benefici della globalizzazione». L’ha detto monsignor Eric de Moulins Beaufort, presidente della Conferenza episcopale francese (CEF, Conférence des évêques de France), …

Leggi tutto »

LA FRANCIA A MACRON. Gli astenuti hanno fatto la differenza

Sono stati 13.656.109 gli elettori francesi che non sono andati a votare. In gran parte sono giovani. Emmanuel Macron è stato rieletto presidente della Repubblica con 18.779.641 voti, distanziando la rivale Marine Le Pen di circa 5 milioni e mezzo di voti. Gli analisti dicono che una parte dell’elettorato di …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close