Il Filo dell'Attualità

SPAZIO. Pannelli solari italiani per viaggiare verso Giove

Mentre i chiacchieroni insipidi straparlano a proposito dell’Unione europea, dell’euro e di fantomatiche monete alternative, vanno avanti i progetti europei ad alto valore strategico. C’è, per esempio, il programma spaziale denominato “Cosmic Vision” che comprende una serie di missioni disegnate dall’Agenzia spaziale europea (Esa) con la quale collabora anche l’Agenzia …

Leggi tutto »

1914-1918. La guerra non fermò l’export inglese per la Germania

Guerra 1914-1918: mentre soldati inglesi cadono sui campi di battaglia contro i tedeschi, dai porti dell’Impero britannico partono rifornimenti per il Secondo Reich. Mercanti e banchieri non hanno patria. Sono rari nella Storia i casi nei quali hanno scelto di sacrificare quattrini per una causa o per un principio. Considerazioni …

Leggi tutto »

VATICANO Commissione materie riservate e conti pubblici

Grazie soprattutto al coronavirus, alla crisi interna dei Cinquestelle e alla campagna anti-Trump, le vicende finanziarie del Vaticano hanno meno spazio. Dove sono i grandi giornalisti d’inchiesta che lavoravano nei grandi giornali? Perché il lettore non può più godere dei paginoni sullo Ior (Istituto per le opere di religione; sbrigativamente: …

Leggi tutto »

ISS. La famiglia è contagiosa: mascherine anche a casa

La famiglia è contagiosa. Non è chiaro se l’allarme strillato dai mammasantissima dell’Istituto superiore di sanità (Iss) valga anche per i nuclei con genitore 1 e genitore 2 e per le tante esaltanti (tv docet) forme di “famiglia allargata”, ma il messaggio è chiaro. Distanza di sicurezza e mascherina, rituali …

Leggi tutto »

MALI Il governo provvisorio libera 206 jihadisti

Il Mali ha un governo provvisorio (come in Italia, soltanto che lì lo dichiarano apertamente) in attesa delle prossime elezioni. L’ex Sudan francese (la lingua ufficiale è tuttora il francese) è passato sotto il controllo dei militari dopo il golpe dello scorso agosto (https://internettuale.net/4139/africa-il-golpe-in-mali-e-il-caos-nello-zimbabwe). Presidente “provvisorio” è stato nominato Bah …

Leggi tutto »

Papa Francesco attacca i populisti e sceglie la Lotta di Popolo

Papa Francesco è un autentico innovator/conservatore; un uomo che parla la lingua corrente: quella ecologista-salutista-buonista. Non c’è niente di male, per carità. La Chiesa di Roma è in sofferenza e per superare la crisi deve adeguarsi al mondo. Antica e consolidata prassi che ha permesso alla Cattedra di Pietro di …

Leggi tutto »

INDIGENI. Gli appelli sono inutili, servono parchi naturali

C’erano una volta i Paesi Bric, cioè Brasile, Russia, India e Cina. L’acronimo li accomunava per ampiezza di risorse naturali e crescita del Pil. Gli analisti hanno poi aggiunto il Sudafrica e la Turchia, per l’acronimo è diventato Bricst. A parte la Russia, sono Paesi con enormi problemi interni di …

Leggi tutto »

COVID-19. I soldi sono infetti e trasmettono la malattia

Sui soldi, sia banconote che monete metalliche, il virus si attacca per parecchio tempo. L’emergenza da Covid-19 è proclamata ad alta voce da politici e operatori dell’informazione. I tiggì di tutte le reti radio e tv danno quasi ogni ora i dati sugli infetti e sui morti. Intere aree sono …

Leggi tutto »

Crocifisso a scuola. Alcuni ermellini tornano sul tema

Nonostante banchi a rotelle, mascherine mancanti, distanziamenti fasulli, insegnanti terrorizzati dalla Covid (Co.rona vi.rus d.isease, malattia da corona virus), rispuntano le mai sopite e consuete polemiche sul crocifisso in aula. Il caso di un prof sospeso dall’insegnamento per trenta giorni, perché, rivendicando libertà di insegnamento e di coscienza in materia …

Leggi tutto »

Il taglio al Parlamento rafforza il deep state

Ai tempi della cosiddetta prima repubblica si chiamavano “peones” quegli onorevoli deputati e onorevoli senatori che contavano in quanto facevano numero alle votazioni. I “peones”, secondo la definizione della Treccani, sono «quei militanti o deputati di grandi partiti che, privi di peso politico e senza cariche importanti, vengono esclusi dalle …

Leggi tutto »

VATICANO. La lotta alla corruzione per salvare la chiesa

Al di là del “Portone di Bronzo”, all’interno delle mura vaticane, prosegue la “modernizzazione” voluta da papa Francesco. È in atto una svolta epocale: la Chiesa di Roma contro i preti pedofili e contro la corruzione. Un luterano potrebbe dire che è in ritardo di almeno mezzo millennio. Quando Martin …

Leggi tutto »

CONFTRASPORTO. I porti italiani in mano ai cinesi

Da qualche decennio sul “pericolo giallo” è stata stesa una cortina di interessi e complicità per cui a parlar male della Cina ci si becca come minimo l’epiteto di “sovranista”, che, a quanto pare, è oggi in testa alla classifica dei media avendo superato quelli di “razzista” e “fascista”. L’espansione …

Leggi tutto »

COVID-19. Una miniera d’oro per le multinazionali

Dell’epidemia causata dal coronavirus ci danno i numeri ora per ora. Un solo dato non approda mai agli onori della cronaca: non sappiamo alcunché di chi stia facendo quattrini a palate grazie all’epidemia. Siamo subissati di dati sui contagi, sui morti, sui “focolai” vecchi e nuovi. Ci raccontano cosa sta …

Leggi tutto »

Pacciardi e gli antifascisti dopo la Marcia su Roma

Nel 1923, a poca distanza dalla Marcia su Roma e dal trionfo di Mussolini, l’antifascista Randolfo Pacciardi chiese a scrittori e saggisti di esprimersi sulla situazione creatasi con l’avvento del Fascismo. Le risposte furono pubblicate dalla Libreria Politica Moderna in un volumetto dal titolo “Dove va il mondo”. A distanza …

Leggi tutto »

Hitler e la riconversione dopo l’8 settembre

A proposito dell’8 settembre del 1943, sarebbe stato interessante conoscere la reazione di Adolf Hitler, il quale aveva già previsto il 25 luglio precedente che gli italiani avrebbero tradito d’intesa con il nemico (https://internettuale.net/3409/il-3-settembre-del-1943-litalia-del-sud-si-arrese-agli-alleati). Purtroppo “I Verbali di Hitler” cioè la raccolta dei rapporti stenografici di guerra dal 1942 al …

Leggi tutto »

I DILUVI UNIVERSALI. Noè costruì l’arca su progetto di Jahvè

Dagli ultimi anni del secolo scorso ad oggi, si sono andate affinando le organizzazioni civili messe su per fronteggiare alluvioni e terremoti, tifoni e incendi. Lo sviluppo dell’industria ha portato con sé anche strumenti di distruzione cosicché, affianco ai cataclismi naturali, ci sono da mettere in conto i rischi derivanti …

Leggi tutto »

SCUOLA ALLO SFASCIO. Meno immatricolazioni nelle università

Lo scontro sulla prossima apertura delle scuole è, ovviamente, tutto politico-elettorale. Soluzioni, immaginate o proposte, assunzioni di personale, calendari ad hoc, banchi a rotelle e trasporti, tutto è macinato dalla grande macchina comunicativa dei concorrenti che si disputano il consenso elettorale. Più di qualcuno dubita che la salute degli scolari …

Leggi tutto »

NUOVA GUINEA. Nessuno ferma le uccisioni delle streghe

In Nuova Guinea, la grande isola a nord dell’Australia, si pratica la caccia alla strega. Di solito la malcapitata è accusata di aver colpito qualcuno con il “malocchio”. Nella stregoneria (“sanguma” in Tok Pisin, la lingua più parlata) ci credono tutti e perciò linciare la strega è l’unica maniera di …

Leggi tutto »

Morto Soros, chi lo sostituirà come spaventapasseri?

Da qualche tempo mi faccio questa domanda: quando Soros morirà (evento prossimo data la sua età), chi prenderà il suo posto? Quale spaventapasseri minaccerà gli augelli che svolazzano disordinatamente nelle nostre contrade? Il finanziere ungherese naturalizzato americano George Soros (classe 1930!) è da anni indicato come il grande burattinaio che …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close