Il Filo dell'Attualità

SPAGNA 2024. Un aereo al 100% elettrico

In Spagna, tre aziende (“Volotea”, “Air Nostrum” e “Dante Aeronautical”) si sono consorziate per costruire un aereo elettrico al 100% che volerà grazie ad una tecnologia a base di batterie a idrogeno. L’effetto immediato sull’ambiente sarà la riduzione delle emissioni di carbonio. Il primo prototipo – ha annunziato il consorzio …

Leggi tutto »

PORTA PIA. Una battaglia che Pio IX voleva evitare

La battaglia non fu lunga. Dopo un secolo e mezzo, si può che dire che fu inutilmente sanguinosa. Costò la vita a 19 zuavi pontifici e 49 soldati italiani. Si contarono anche 68 feriti tra i pontifici e 141 tra gli italiani. Alle 10 del mattino del 20 settembre 1870 …

Leggi tutto »

Bambini al lavoro sui social e tutti ci guadagnano

Ryan, un bambino americano di 8 anni, è un baby influencer: i suoi video “Ryan’s Toys Rewiew“: hanno 18 milioni di follower e un fatturato annuo di 22 milioni di dollari. Il ragazzino youtuber guida una squadra composta dai genitori e dalle sorelle: pubblica video divertenti durante i quali “esamina” un …

Leggi tutto »

BUCO DELL’OZONO. Esaurita la campagna di terrorismo

Le informazioni che vengono diramate sul buco dell’ozono hanno tutti i caratteri dell’informazione scientifica. La scienza, però, smentisce oggi quello che ha dichiarato ieri e smentirà domani ciò che dice oggi. A proposito del “buco”, siamo passati da un terrorismo cultural-scientifico che prevedeva la morte della Terra se avessimo continuato …

Leggi tutto »

Il sogno non vince se è strumento per sfruttare il militante

La gente è pigra per la massima parte. Resterebbe attaccata alle vecchie abitudini se una martellante pubblicità commerciale non esaltasse il “nuovo” come fosse un passaporto per il paradiso. I “creativi”, anche quelli prestati alla politica per lanciare sigle e uomini “nuovi”, stanno attenti a non rompere l’equilibrio tra ciò …

Leggi tutto »

Chi combatte soltanto per sé non ha futuro. E non serve.

I governativi pare abbiano dimenticato (qualcuno di loro non l’hai mai saputo) che i sistemi di governo non si conservano a lungo con la forza. La popolazione accetta un sistema – comunque sia composto e organizzato – se ha fiducia nella bontà e nella sincerità di coloro che affermano di …

Leggi tutto »

TURCHIA. Boom delle esportazioni, soprattutto di auto

La Turchia ha ripreso le esportazioni a pieno ritmo, dopo la pausa forzata dalla pandemia. In agosto, le esportazioni sono salite del 52%. Oltre al recupero delle perdite subite per Covid, la crescita è del 43% rispetto al mese di agosto di due anni fa. In soldoni, si tratta di …

Leggi tutto »

L’Afghanistan conferma l’impreveduto di Spengler

C’è chi calcola quanta gente popolerà la Terra nel 2056 e chi quanto ghiaccio si sarà sciolto tra vent’anni. I sondaggisti prevedono il voto di domani e gli economisti la crescita del Pil tra due anni. Viviamo un’epoca di previsioni fondate su algoritmi. Non si tiene più in conto l’imprevedibilità …

Leggi tutto »

MILIARDI AI PORTI. Per elezioni e cambiamenti climatici

Alla Corte dei Conti è in via di registrazione un decreto che stanzia circa 3 miliardi di euro per i porti. A questi si aggiungono 112,2 milioni immediatamente utilizzabili per interventi prioritari. I fondi sono spalmati dal 2021 al 2026. Sono soldi partoriti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, …

Leggi tutto »

Pontecorvo, l’uomo di punta a Kabul smentito dai fatti

Sull’ultimo volo del ponte aereo tra l’Afghanistan e l’Italia, lo scorso 27 agosto, c’erano anche Stefano Pontecorvo, alto rappresentante civile della Nato in Afghanistan, insieme con lo staff, il console Tommaso Claudi e alcuni carabinieri del Tuscania. Il C-130 è atterrato a Fiumicino con 110 passeggeri di cui 58 afghani. …

Leggi tutto »

Evacuata la classe dirigente afghana, si punta sul burqa

Con il massacro di 10 civili, dei quali 7 bambini, è terminato il ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan. A Kabul hanno festeggiato la liberazione, ma i vertici talebani sanno che la guerra non è finita. Dovranno affrontare un nemico molto più insidioso: la propaganda demonizzante. È sufficiente seguire i media …

Leggi tutto »

ETIOPIA. La guerra incrudelisce ma i riflettori sono su Kabul

In Etiopia sono stati fermati gli aiuti umanitari. Niente più arriva per i civili stretti tra la guerra e la fame. I riflettori del mondo non illuminano nemmeno di sfuggita la tragedia etiopica. Gli attacchi e i contrattacchi in Afghanistan calamitano l’attenzione dei media internazionali e, in Italia, abbiamo due …

Leggi tutto »

EVVIVA L’UGUAGLIANZA. Si mangia allo stesso truogolo

Nell’Alta Società, come si diceva un tempo, vigeva la più ampia libertà sessuale. Nelle magioni crescevano rampolli frutto dell’accoppiamento della signora con lo stalliere o con l’autista. In anonimi appartamenti vivevano donne non maritate con figli generati dal munifico e gentile signore. Nelle fattorie, i bastardelli proliferavano nell’assoluto riserbo. Spesso …

Leggi tutto »

RAID USA. Uccisa una “mente”. Non c’era un “braccio destro”

Non c’è ancora un terribile spietato inafferrabile capo da eliminare. Alla testa dell’Isis-K non c’è un Osama bin Laden. Giacché non c’è un capo, non ci sono nemmeno “bracci destri” da tagliare. Adesso tocca titolare “uccisa una mente”, che fa senz’altro meno effetto di “colpito il braccio destro di…”. Nell’attesa …

Leggi tutto »

AFGHANISTAN. I Talebani nella tenaglia Usa-Isis-K

L’Isis-K ha rivendicato gli attentati a Kabul che hanno ucciso indistintamente decine di marines e un centinaio di civili. Tra i feriti si contano una dozzina di marines e circa duecento civili. Il bilancio delle vittime è in continuo aggiornamento. Ci sono occasioni nelle quali avere torto sarebbe la cosa …

Leggi tutto »

REDDITO DI CITTADINANZA. Esclusa la metà dei poveri

I criteri per la distribuzione del reddito di cittadinanza saranno migliorati. Il governo ha messo in piedi un apposito Comitato che sta lavorando da un po’. Il reddito di cittadinanza costa all’incirca 8 miliardi di euro l’anno distribuiti tra 2 milioni e 860.854 poveri. Il dato dovrebbe essere rassicurante: se …

Leggi tutto »

VACCINAZIONI. Premio “Blablaista del mese” al sottosegretario Costa

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa (classe 1970) s’è ben meritato il premio di “Blablaista del mese“. Intervenendo alla trasmissione “Radio anch’io” ha risposto con molte parole a questa semplice domanda di un radioascoltatore: «Perché il governo non ha imposto l’obbligo della vaccinazione?». Costa si è lanciato in un panegirico …

Leggi tutto »

AFGHANISTAN. Il governo nelle mani delle donne

Cos’ha combinato il civilissimo occidente (il maiuscolo sarebbe quantomeno inappropriato) in Afghanistan? Ha bombardato, distrutto, ucciso per venti anni. Dopodiché ha smontato baracca e burattini obbedendo allo Zio Sam, il quale, con la maschera del presidente Usa Joe Biden, ha dichiarato: «Cavatevela da soli!». Gli Afghani hanno scelto di aprire …

Leggi tutto »

Questo sito utilizza i cookies. Se accetti o continui nella tua visita, consenti al loro utlizzo .

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close